Finalmente sono arrivate l’estate, il caldo e le vacanze! Stiamo organizzando le nostre ferie e non vogliamo rinunciare a portare con noi Fido. Vediamo insieme come andare al mare con il nostro cane e come farlo divertire in piena sicurezza!

Prepariamo tutto l’occorrente per il mare

Per andare al mare con il nostro cane, che sia per una sola giornata o per un’intera vacanza, è importante seguire alcuni suggerimenti per non mettere a rischio la sua salute. Prima di tutto è importante portare con noi molta acqua fresca potabile, che dovrà bastare per tutte le giornate sulla spiaggia. Poi dovremo ricordare la protezione solare apposita per i cani, che andrà applicata nelle zone più sensibili, come orecchie, pancia, zona inguinale.

Non dimentichiamoci, inoltre, di proteggete le zampe del nostro amico: la sabbia può diventare estremamente calda durante le giornate estive, e questo potrebbe danneggiare i cuscinetti del nostro cucciolo!

Come comportarsi in spiaggia?

Sappiamo che i cani sono ottimi nuotatori, ma è importante scoprire se il nostro cane ama nuotare: non è detto che al nostro pet piaccia particolarmente farlo. Portiamo il cane in una zona tranquilla, con acqua calma e bassa e vediamo come reagisce. Se il suo approccio con l’acqua è positivo lasciamolo divertire, ma non perdiamolo mai di vista: le onde forti e la corrente possono sopraffarlo! Magari facciamogli indossare un giubbotto galleggiante.

Ricordiamoci di controllare che sulla sabbia non vi siano pezzi di vetro, ami o altri oggetti che possano ferire il nostro animale!

Cosa portare in spiaggia?

Portiamo con noi dei giocattoli: frisbee, palline e giochi che galleggiano sono ottimi per una giornata in spiaggia! Ricordiamoci anche diversi guinzagli, di diverse lunghezze, in modo che il cane possa muoversi con maggiore libertà, rispettando però gli spazi di tutti gli altri bagnanti.
Molto importanti anche i sacchetti per i bisogni di Fido: lasciamo la spiaggia pulita!

Abituiamoci a portare con noi ombrellone e asciugamani: per non far salire la temperatura del cane riserviamogli uno spazio all’ombra e facciamogli fare spesso bagni in mare o docce; poi asciughiamolo bene e spazzoliamolo, per evitare possibili irritazioni della cute dovute al sale del mare.

Cosa fare dopo una giornata al mare?

Tornati a casa, puliamo il muso del nostro cane dai residui di sabbia per evitare che gli entri negli occhi e facciamogli una doccia con acqua dolce per eliminare acqua salata, sabbia e sporcizia.

Ecco come andare al mare con il nostro cane! Qual è la tua esperienza? Raccontacela!