Il pomodoro nella dieta del cane? Non tutti sanno che il pomodoro è un vegetale con molte componenti nutritive che contribuiscono alla salute e al benessere dei nostri compagni di vita.

Ciò che bisogna tenere ben presente è che non tutte le parti dell’ortaggio fanno bene al nostro cane. Infatti, il cane può mangiare pomodoro ma non la pianta, cioè tutte le parti verdi che caratterizzano il vegetale.

Il pomodoro nella dieta del cane

Come le patate, anche la pianta del pomodoro contiene solanina, sostanza nociva soprattutto per l’apparato digerente canino, e tomatina, che può portare problemi cardiaci. Perciò, il cane può mangiare l’ortaggio, senza le sue parti verdi, in forma di estratto.

Ricco di anti radicali liberi, l’estratto di pomodoro contiene un’alta dose di Licopene. Gli esperti ritengono che questa sostanza nutritiva sia in grado di arrestare la crescita delle cellule tumorali nei polmoni e nell’esofago.

Inoltre, l’azione combinata del Licopene con altre componenti essenziali per lo sviluppo del nostro cane, come le vitamine E e D, è in grado di rallentare la progressione di problemi della vista dovuti all’avanzamento dell’età.

Cosa fare se il cane ha mangiato la pianta

Se il cane ha mangiato la pianta di pomodoro, rivolgetevi subito al vostro veterinario di fiducia, che saprà intervenire al meglio.

Sapevi già che puoi inserire il pomodoro nella dieta del cane? Abbiamo deciso di arricchire La Ricetta Della Vita con i prodotti migliori della dieta mediterranea: scopri tutti gli altri ingredienti nel nostro blog.