Portare il gatto dal veterinario può non essere così facile come si pensa. Il gatto potrebbe agitarsi e cercare di difendersi da ciò che considera come un nemico, il veterinario appunto, compromettendo la buona riuscita della visita. Ma andare dal medico è necessario, anche per gli amici felini più diffidenti. In questo articolo vi diamo qualche consiglio per fare in modo che una visita dal veterinario non comporti grandi difficoltà!

Portare il gatto dal veterinario senza difficoltà 

Tra le prime cose che bisogna aver presenti quando si porta il gatto dal veterinario è il mezzo di trasporto: come possiamo trasportare il nostro amico felino? Il trasportino può non essere sempre la scelta giusta, poiché non tutti i gatti lo gradiscono.

Una valida alternativa può essere la borsa sportiva. Una borsa da palestra con i lati in nylon o rete per consentirgli una buona visuale può essere la soluzione adatta per tenere sotto controllo la paura del nostro micio e la necessità di non creare disordine all’interno dell’ambulatorio.

È da sottolineare che tutti gli ostacoli si possono curare da principio e che se abituiamo il nostro gatto sin da piccolo ad essere trasportato in macchina all’interno del trasportino o altro, non dobbiamo temere un atteggiamento aggressivo una volta cresciuto.

Portare il gatto dal veterinario mantenendo la calma         

Mantenete la calma per fargli mantenere la calma. Se voi non trasmetterete al gatto il vostro nervosismo, anche lui affronterà la situazione con l’atteggiamento giusto. Ricordatevi che i nostri amici a quattro zampe avvertono i nostri stati d’animo e si comportano di conseguenza.

Anche un tono di voce basso e tranquillo contribuisce a mantenere un certo controllo della situazione. Inoltre, un croccantino non guasta mai. Se non portate il gatto dal veterinario per interventi chirurgici che necessitano del digiuno, del cibo può essere l’ingrediente giusto per un pomeriggio tranquillo dal veterinario.

L’articolo di è stato utile? Se conosci anche tu qualche stratagemma con il quale superare la visita dal veterinario, condividili con noi in un commento!