Come noi, anche i gatti hanno bisogno di protezione. Sapere quando dobbiamo vaccinare un gatto è molto importante, affinché non debba affrontare in futuro spiacevoli malattie.

Quando vaccinare un gatto: il momento giusto

Quando dobbiamo iniziare a vaccinare? Il gatto va vaccinato a partire dalla fine dello svezzamento. Gli anticorpi provenienti dal latte materno lo proteggono fino al momento in cui comincia ad alimentarsi da solo, tra le otto e le dieci settimane di vita.

Perciò, il momento migliore per la prima vaccinazione è tra i due e i tre mesi, con un richiamo dopo la seconda o quarta settimana dal primo vaccino somministrato.

Il calendario di vaccinazione

Questi sono i periodi standard di vaccinazione. Tenete presente che a stabilirne il calendario specifico è il veterinario, dopo aver appurato lo stato di salute del nostro gatto e aver compreso qual è il contesto in cui vive.

Attenzione! La copertura del vaccino ha inizio solo dopo 15 giorni dalla somministrazione del secondo trattamento. Perciò, è importante proteggerlo da eventuali agenti aggressivi, lasciarlo tranquillo e, se ve lo lascia fare, coccolarlo amorevolmente tra le vostre braccia.

Facci sapere quali sono state le reazioni del tuo gatto dopo le vaccinazioni con un commento.