Il gatto è un animale indipendente che provvede da solo alla sua pulizia. In alcune occasioni, però, il micio può risultare talmente sporco da richiedere un bagno. Scopriamo insieme quando il gatto ha bisogno di essere lavato.

Il gatto si può sporcare facilmente

Come anticipato, ci sono occasioni in cui il pelo dei felini si sporca eccessivamente. In questi casi diventa fondamentale capire quando il gatto ha bisogno di essere lavato e quando, invece, un bagno potrebbe essere eccessivo e provocare un trauma.

Il nostro micio, durante le sue esplorazioni, può entrare in contatto con sostanze chimiche o tossiche. In queste occasioni è necessario che la pulizia del pelo sia meticolosa, supportata anche dai consigli di un veterinario.

Il pelo del gatto può sporcarsi anche in seguito ai momenti di gioco intenso all’aperto. In queste occasioni è importante distinguere quando il micio provvede da solo alla sua pulizia personale da quando il gatto ha bisogno di essere lavato da noi.

Può diventare necessario lavare il gatto anche in seguito a qualche operazione chirurgica. Dalla pulizia del pelo dipende, almeno in parte, il benessere del nostro micio. Per questo è molto importante capire quando il gatto ha bisogno di essere lavato.

Come lavare il gatto

I gatti, generalmente, non amano l’acqua e il bagno potrebbe essere per loro un momento stressante. Quando il gatto ha bisogno di essere lavato dobbiamo creare una situazione di calma e tranquillità. È importante preparare ciò di cui avremo bisogno in anticipo, per diminuire la durata del bagno.

 

E voi quali consigli mettete in pratica quando il gatto ha bisogno di essere lavato? Condivideteli con un commento.