Le passeggiate invernali sono molto divertenti per il nostro Fido. Il gelo e la neve non sono un problema enorme per lui, ma le sue zampe e i cuscinetti meritano un’attenzione particolare. Quindi, anche se correre sulla neve lo riempie di entusiasmo, è importante capire come proteggere le zampe del cane dal freddo. Vediamo insieme come.

A cosa prestare attenzione

Durante una passeggiata sulla neve il fastidio più grande non è causato dal freddo, come potremmo pensare. È il sale, invece, il più fastidioso per i nostri amici animali, perché si attacca ai cuscinetti alla base delle zampe provocando lesioni e irritazioni. Naturalmente la soluzione non è rinchiudersi in casa fino a quando la neve non si sarà sciolta, ma imparare come proteggere le zampe del cane dal freddo.

La prima cosa da fare è accorciare il pelo delle zampe, per evitare che durante la passeggiata i cani raccolgano neve e ghiaccio. Il pelo deve comunque coprire bene le zampe ma sarebbe bene accorciarlo in modo che non vada a finire sotto i polpastrelli, soprattutto per i cani a pelo lungo.

Cosa fare una volta tornati a casa

Al rientro, per proteggere le zampe del cane dal freddo, è opportuno pulirle accuratamente. Per farlo possiamo utilizzare una pezza umida o le salviette per cani. Ricordiamoci di asciugare bene anche il ventre e lo spazio fra le unghie. Ecco i passaggi fondamentali:

·      Controllare bene le zampe prima e dopo le passeggiate, perché potrebbero essere presenti dei tagli.

·      Scegliere i percorsi più puliti e fare passeggiate più brevi per limitare la sua percezione del freddo.

·      Lavare le zampe con acqua calda per rimuovere eventuali tracce di neve, ghiaccio o sale antigelo.

Un modo per facilitare la pulizia delle zampe del nostro cane è posizionare un catino con acqua calda subito dopo la porta d’entrata in modo da eseguire subito questa operazione, aiutandolo a pulirsi e riscaldarsi. Asciughiamo poi bene le sue zampe con un panno morbido.

Hai altri consigli su come proteggere le zampe del cane dal freddo? Condividili in un commento!